Italiano English
ANTICA LUCANIA
HOME  |  CONTATTI TERRITORIO  |  TURISMO  |  ARTIGIANATO  |  ENOGASTRONOMIA  |  LA COMUNITA’
 
 anticalucania.it
link al sito della Comunità Montana Lagonegrese

http://www.lagonegrese.it


x
SIT LAGONEGRESE

http://www.lagonegrese.it

x
I Comuni

I dodici Paesi della Comunità Montana Lagonegrese vi offrono la possibilità di scoprire la storia, la cultura e le tradizioni custodite dai secoli in questo angolo incontaminato dell’Antica Lucania.
x
Tradizioni
Occasioni di incontro e di celebrazione dei miti per le popolazioni della Comunità Montana del Lagonegrese, sono ancora una volta i riti religiosi, processioni e feste patronali, tra i quali diffusi sono i culti arborei che testimoniano il legame profondo degli uomini con la natura.
x
Itinerari con gusto
La visita di un luogo non passa solo per le scoperte storiche, paesaggistiche, culturali ma anche attraverso un altro tipo di cultura, quella enogastronomia.
La ricchezza enogastronomia dell’Italia è quella delle varie tradizioni regionali e la Basilicata non è da meno ad altre regioni, e sicuramente sarà, per chi la visita, una vera scoperta.
x
Invia paginaInvia questa pagina
CercaCerca nel sito
Richiedi la News Letter Richiedi la News Letter
x
Menù del Sito
TERRITORIO
TURISMO
ARTIGIANATO
ENOGASTRONOMIA
LA COMUNITA’
x
Area Riservata
x
Username
Password
x
x
ANTICA LUCANIA
Benvenuti 11/08/2013
Decentramento delle Funzioni Catastali - Innovazione tecnologica e servizi al cittadino
Comunicato Stampa della sottoscrizione del Protocollo di Intesa "Comunità Montana Lagonegrese - Comunità Montana del Catria e Nerone"
x
comunicato.doc comunicato.doc
Decentramento delle Funzioni Catastali - Innovazione tecnologica e servizi al cittadino
Martedì 26 febbraio 2008 - Comunità Montana Lagonegrese "Sala G. Larocca" - Ore 10.00

Sottoscrizione del Protocollo di Intesa in materia di "DECENTRAMENTO DELLE FUNZIONI CATASTALI - INNOVAZIONE TECNOLOGICA E SERVIZI AL CITTADINO" con la Comunità Montana del Catria e Nerone (PU).
Infatti la Comunità Montana ha ritenuto opportuno essere affiancata da un Ente Locale "virtuoso" per l’erogazione di servizi di eccellenza ai cittadini, ai professionisti, alle imprese ed ai comuni, attraverso l’utilizzo di tecnologie informatiche avanzate ed alla riorganizzazione dei procedimenti amministrativi comunali.

Premio di Studio "Giuseppe e Carina d’Auria" 2^ edizione.

E’ possibile scaricare l’allegato bando - scadenza 30 aprile 2009. 
x
Allegati Allegati
x
Bando Bando
Montagna
La Montagna domina gran parte del territorio con le catene montuose del Pollino e del Sirino, il paesaggio man mano che si discende cambia d’aspetto. L’imponente massiccio del Pollino, un luogo privilegiato per l’osservazione della flora e della fauna, nel suo versante lucano ospita pittoreschi paesini.
Il Sirino, con le sue vette che raggiungono i duemila metri, offre allettanti possibilità per escursioni a piedi o a cavallo, fino ai rifugi e agli impianti di risalita, luoghi di ristoro e divertimento.
Curarsi circondati da straordinarie risorse naturali
Localizzate nella zona di La Calda a circa due chilometri da Latronico: il complesso termale è alimentato da tre sorgenti di acque minerali che sgorgano a 750 metri sul livello del mare, con una temperatura di 22/23 gradi alla fonte. Si tratta, in particolare, di acque mediominerali, le cui proprietà terapeutiche agiscono sull’apparato digerente e su quello respiratorio.
La balneo-fango-terapia, inoltre, ha un’azione benefica sull’apparato osteo - articolare.
Un mare come pochi altri
Il mare rappresenta un piccolo tesoro per l’area, ubicato nel breve tratto di costa tirrenica della Basilicata, unico e prezioso per la sua bellezza incontaminata.
Dalle alture, che cadono a picco sul mare, Maratea offre uno spettacolo incantevole.
Scopri il Territorio della Comunità Montana Lagonegrese
Il territorio della Comunità montana del Lagonegrese si presenta con una morfologia quanto mai variabile giacché si passa dall’aspro paesaggio dei massicci calcarei, più o meno modellati dal carsismo, alle pianure lacustri della Valle del Sinni e del Noce, dai boscosi massicci del Sirino ai desolati paesaggi argillosi (flysch) e delle sabbie e conglomerati (deposito fluviolacustri e alluvionali del Pliocene), dai circhi glaciali del M. Papa alle falesie che dal golfo di Policastro portano a Maratea fino al confine con la Calabria. 
x
       
  web project & design: adecom